domenica 15 maggio 2016

Sa.Mi.Ro. Costruzioni campione 2015/16, la squadra biancogranata alza meritatamente la 3a Porta Montanara Cup

Tatanka Imolabus 47
Sa.Mi.Ro. Costruzioni CFC 53

Arbitri: Zavatta di Montaletto di Cervia e Patella di Bologna

Parziali: 11-19; 10-12 (21-31); 12-8 (33-39); 14-14 (47-53)

Tatanka Imolabus: Pasotti 2, Galeati, Franceschelli, Costantino 8, Beccari, Pirazzoli E. 1, Sgarzi 6, Favilli 8, Spisni 8, Castagnetti 12, Zanoni 2, Pirazzoli F.. All. Conti

Sa.Mi.Ro. Costruzioni CFC: Roncassaglia, Ricci 1, Santi 3, Cani 1, Montroni 2, Mariani 11, Giovannini 18, Campomori, Patuelli L., Patuelli M. 3, Bertuzzi 3, Gordini 11. All. Patuelli M.

La Sa.Mi.Ro. Costruzioni CFC vince il Campionato Amatori Aics 2015/2016, e si aggiudica la 3a Porta Montanara Cup, superando nella finalissima del Pala Ruggi il Tatanka per 53-47. Partita sempre condotta dalla formazione biacogranata che prende il comando delle operazioni fin dalla palla due, trova la doppia cifra di vantaggio a metà gara e mantiene la lucidità negli ultimi tre giri di lancette quando il Tatanka si riavvicina sensibilmente.

venerdì 13 maggio 2016

3a Porta Montanara Cup: i premi individuali

Come di consueto, questa sera al termine della finalissima tra Tatanka Imolabus e Sa.Mi.Ro. Costruzioni verranno premiate tutte le società partecipanti al campionato ed i singoli che maggiormente si sono distinti nell’edizione 2015/16. 

Di seguito i premi individuali che verranno distribuiti: 

MVP della Regular Season
Pierfrancesco Giovannini (Sa.Mi.Ro. Costruzioni) 

Miglior Marcatore della Regular Season
Marco Bartolini (Bad Boys) 

Miglior Under 23 della Regular Season
Simone Filippone (Vodafone Store Imola) 

Miglior Over 45 della Regular Season
Gabriele Torreggiani (In.Co. Guelfo Basket) 

Coach dell’anno
Fabrizio Conti (Jumping Plumbers) 

Verranno inoltre premiati l’MVP ed il miglior giocatore della Final-Four

giovedì 12 maggio 2016

3a Porta Montanara Cup: tutto pronto per la finalissima


Un siluro di Montroni a 5" dalla sirena regala la finale alla Sa.Mi.Ro. Costruzioni, si spengono sul ferro il tiro allo scadere di Manuel Trocchi ed i sogni degli ottimi Jumping Plumbers


Sa.Mi.Ro. Costruzioni CFC 47
Jumping Plumbers 45 

Arbitri: Raspanti di Castelmaggiore e Brighetti di Bologna 

Parziali: 9-10; 16-18 (25-28); 12-9 (37-37); 10-8 (47-45)

Sa.Mi.Ro. Costruzioni CFC: Roncassaglia, Ricci, Santi, Cani 4, Montroni 3, Mariani 9, Giovannini 15, Campomori, Patuelli L., Patuelli M., Bertuzzi 7, Gordini 9. All. Patuelli M.

Jumping Plumbers: Cantarelli 11, Trocchi Mas. 4, Tassoni, Trocchi M. 6, Castagnini, Trocchi Man. 17, Buraschi, Mezzini, Malaspina 3, Galletti, Grandi G. 3, Barbieri 3. All. Conti F.

Una tripla di Gianluca Montroni a 5” dal termine regala alla Sa.Mi.Ro. Costruzioni CFC il pass per la Finale del Campionato Amatori Aics. I biancogranata devono sudare le proverbiali sette camice per superare i Jumping Plumbers che interpretano benissimo la semifinale e si arrendono solamente alla sirena finale dopo aver condotto nel punteggio per venti minuti abbondanti.

Tatanka Imolabus prima finalista della 3a Porta Montanara Cup, Castagnetti ed Edoardo Pirazzoli soffocano le speranze di vittoria del San Giacomo Olvi

San Giacomo Olvi 40
Tatanka Imolabus 52 

Arbitri: Masi di Imola e Fiamma di Bologna 

Parziali: 5-13; 16-12 (21-25); 13-11 (34-36); 6-16 (40-52) 

San Giacomo Olvi: Pollini, Pozzi 13, Pecelin 2, Salvatori, Minichiello 2, Martelli 6, Baroncini, Plazzi 10, Pintori, Palli 1, Baldisserri 4, Poli 2. All. Grandi 

Tatanka Imolabus: Pasotti, Galeati, Franceschelli 1, Costantino 2, Beccari, Pirazzoli E. 9, Sgarzi 11, Favilli 3, Spisni 4, Castagnetti 14, Zanoni 6, Pirazzoli F. 2. All. Conti 

E’ il Tatanka Imolabus la prima finalista della 3a Porta Montanara Cup, la squadra di Luca Conti vince meritamente contro il San Giacomo Olvi al termine di una gara condotta per tutta i quaranta minuti, ma nella quale i Saints non hanno mai smesso di crederci.

domenica 8 maggio 2016

3a Porta Montanara Cup: tutto pronto per la final-four 2016

Completato il quadro dei quarti di finale, come da pronostico le prime quattro squadre classificatesi in regular season hanno guadagnato in maniera piuttosto agevole il pass per partecipare alla Final-Four della 3a Porta Montanara Cup.
I primi sono stati i castellani Jumping Plumbers che si sono sbarazzati dei Bad Boys per 3-0 vincendo piuttosto nettamente tutte e tre le partite, la resistenza della squadra di Marco Bartolini (top-scorer del campionato) si è infatti esaurita in una gara 1 conclusasi in volata. Fondamentale per i castellani Cantarelli che ha fatto bottino in tutte le tre gare, bene anche Manuel Trocchi soprattutto in gara 3, ma è stato il collettivo della squadra di Fabrizio Conti a fare la differenza. I Bad Boys hanno avuto tanto da Bartolini e Cardelli, pesante l’infortunio di Dozza visto che i compagni non sono riusciti a sopperire alla sua assenza.

sabato 30 aprile 2016

La Sa.Mi.Ro. Costruzioni completa il quartetto che disputerà la final-four 2016 superando anche in gara 3 una volitiva Vodafone Store Imola

Sa.Mi.Ro. Costruzioni CFC 61
Vodafone Store Imola 52

Arbitro: Brunetti di Bologna

Parziali17-9, 36-24, 52-38

Sa.Mi.Ro. Costruzioni CFC: Roncassaglia 5, Ricci 5, Santi 2, Cani 9, Montroni, Giovannini 20, Campomori 3, Patuelli L., Patuelli M. 4, Bertuzzi 8, Gordini 5.

Vodafone Store Imola: Monti 2, Rubbi 4, Filippone 21, Maiello, Maletic 8, Sgatti 13, Giglio 4. All. Bordini

Parte subito forte la Sa.Mi.Ro. Costruzioni CFC che trova il bersaglio con Marco Patuelli, Giovannini e Bertuzzi prendendo una manciata di punti di vantaggio. Giovanni e Ricci trovano altri punti importanti e i biancogranata sfiorano la doppia cifra di vantaggio già alla prima sirena sul 17-9.

giovedì 28 aprile 2016

In una partita inizialmente equilibrata nel terzo quarto il Tatanka Imolabus piazza il break che chiude la gara e la serie

Tatanka Imolabus 58
T-island/ Italiana Assicurazioni 47

Parziali12-10; 14-17 (26-27); 20-8 (46-35); 12-12 (58-47)

Arbitro: Masi di Imola

Tatanka ImolabusPasotti 2, Galeati 2, Costantino 3, Pirazzoli E. 2, Sgarzi 16, Favilli 11, Spisni 7, Castagnetti 4, Bellini, Venieri NE, Zanoni 11, Pirazzoli F. All. Conti

T-island/ Italiana AssicurazioniRoli 6, Castagnari, Lanzoni, Tabanelli 4, Baroncini 13, Poggi 12, Venturini 2, Marocchi, Carpigiani, Franzoni 10. All. Danielli

Ci prova in tutti i modi la Cassani & Costanzi ad allungare la serie, ma il San Giacomo nel finale conquista gara 3 e l'acceso alla Final-Four 2016

San Giacomo Olvi 75
Cassani & Costanzi 72

Arbitro: Zavatta di Montaletto di Cervia

Parziali: 19-8; 15-25 (34-33); 18-12 (52-45); 23-27 (75-72)

San Giacomo Olvi: Brunori, Plazzi 10, Pozzi 15, Pecelin 1, Salvatori 4, Minichiello 12, Martelli 21, Baroncini 4, Pintori, Aramini, Baldisserri 3, Poli 5. All. Grandi

Cassani & Costanzi: Tampieri 18, Zanotti 8, Monti, Di Nallo 9, Baroncini R. 2, Fabbri 12, Dal Monte L. 6, Rubini 17, Dal Monte N., Fiera, Rossi. All. Scala